Ecoreati: non cambiate #neancheunavirgola

VIRGOLA

Cari Guglielmo Epifani, Roberta Agostini, Assunta Tartaglione, Valeria Valente, Salvatore Piccolo, Michela Rostan, Luisa Bossa, Leonardo Impegno, Guglielmo Vaccaro, Giovanna Palma, Massimo Paolucci, Massimiliano Manfredi, Giorgio Piccolo, Annamaria Carloni, Enzo Amendola, Gennaro Migliore,

Come saprete il 3 marzo il Senato ha approvato con una maggioranza schiacciante il disegno di legge che introduce i delitti ambientali nel codice penale, cancellando le parti che avrebbero fatto gli interessi degli ecocriminali e apportando alcune migliorie. Ora manca soltanto un ultimo passo: il 27 Aprile il testo torna alla Camera dei deputati.

Noi, Giovani Democratici della città Metropolitana di Napoli, siamo, da un lato, ben consapevoli che il testo sarebbe di per se ancor più migliorabile ma, dall’altro, siamo altrettanto consapevoli che apportare in quell’assise delle modifiche farebbe tornare ancora una volta la legge in questione al Senato con ulteriori ritardi e tempi indeterminati.
Per questo vi chiediamo di accogliere questo nostro appello ad approvare il testo così com’è senza cambiare #neancheunavirgola. Appello che si congiunge a quello di Legambiente e delle molte associazioni ambientaliste e non, che, sopratutto nelle nostre terre, chiedono che si inizi a portare legalità, luce e speranza sui nostri martoriati territori.

 

Francesca Scarpato

Potrebbero interessarti anche...